CANCELLI AUTOMATICI - IMPIANTISTICA VERBANO VIETTI ALESSANDRO IMPIANTI DI ALLARME ANTINTRUSIONE ,VIDEOSORVEGLIANZA , CONTROLLO ACCESSI , RILEVAZIONE AUTOMATICA INCENDI,

IMPIANTI DI ALLARME ANTINTRUSIONE VIDEOSORVEGLIANZA CONTROLLO ACCESSI RILEVAZIONE AUTOMATICA INCENDI AUTOMAZIONI APERTURE (CANCELLI, PORTONI, ...), TELEFONIA E RETI LAN, PROGETTAZIONE, INSTALLAZIONI ELETTRICHE E TV.
IMPIANTISTICA VERBANO sas
dal 1986
VERBANIA - VARESE
Vai ai contenuti

CANCELLI AUTOMATICI

Impiantistica Verbano utilizza componentistica GENIUS GRUPPO FAAC

Una semplicità sicura, riconosciuta, CERTIFICATA, qualità e soddisfazione del CLIENTE.
Il Sistema Qualità Certificato UNI EN ISO 9001:2000 controllabilità, Valuta e Migliora continuamente i Processi aziendali, Dalla ideazione del prodotto al'assistenza post-Vendita per conseguire la Soddisgazione del CLIENTE. la Vostra SODDISFAZIONE E 'IL NOSTRO OBIETTIVO Impiantistica Verbano è in Grado di  Seguire l 'INSTALLAZIONE Nel tempo e di effettuare Tutte le operazioni di Manutenzione Necessaria in Riferimento alla Guida alla Sicurezza per l' INSTALLAZIONE di automatismi per cancelli, portoni e Barriere Secondo le Norme EN 12453 e EN 12445      
 
 
 
 
 
 
 






 

Manutenzione periodica

La Guida EN 12453 e EN 12445       
DA ISTRUZIONI Operativo su Cosa DEVE Essere osservato ed applicato in Tema di Sicurezza Contro i Rischi di schiacciamento, cesoiamento e convogliamento nell'installazione di automatismi per Varie tipologie di cancelli e portoni (scorrevoli, ONU Libro, battente) e per le barriere mobili .
 
Va ricordato Che le Normative EN 12453 e EN 12445 SI Sono Aggiunte, alle More Leggi comunitarie Che Hanno influito Sia sull'attività dei costruttori Che su Quella degli installatori. Si Tratta della Direttiva Macchine, Direttiva Bassa Tensione e Compatibilità Elettromagnetica.
 
 
In Particolare la Direttiva Macchine ha introdotto l'Obbligo di predisporre e conservare il Fascicolo Tecnico, strumento Che rappresenta la Carta d'Identità dell'impianto, in Quanto ne registra Tutte le Caratteristiche Tecniche costruttive e di Sicurezza. Servite quindi also ad identificare con precisione Quali precauzioni l'installatore ha osservato ed applicato, in OGNI singolo Impianto, in termini di Sicurezza.


 
La Manutenzione periodica di Solito con cadenza semestrale, solleva il Cliente, l 'Amministratore di condominio, il datore di Lavoro, da OGNI Responsabilità su EVENTUALI Danni a PERSONE O COSE provocati Dal non Corretto funzionamento del Sistema di Automazione.
 
Esempio di verifiche effettuate su Impianto Campione:  

Dati generali Impianto e punti di prova o test :



Dati generali Impianto e punti di prova o test :
 
 
 


Curva delle Forze di impatto e relativo rientro secondo Normativa


Solo effettuando le verifiche previste è possibile garantire la sicurezza della Vostra Automazione.



Torna ai contenuti